Regolamento interno

Art. 1 – Il Ravenna Chapter è un’associazione a spirito familiare, apolitica, affiliata all’H.O.G. (Harley Owners Group ) ITALIA con il n° 9723 e sponsorizzata da Harley Davidson Ravenna.

Art. 2 – Il Ravenna Chapter non ha fini di lucro e suo unico scopo è quello di organizzare eventi ricreativi per i “Soci” utilizzatori di motociclette Harley Davidson e Buell.

Art.3 – Il Ravenna Chapter è sponsorizzato dalla Harley Davidson Ravenna (Sponsoring Dealer), che è la massima autorità su tutte le questioni riguardanti il Chapter stesso.

Art. 4 – Il Ravenna Chapter dispone di una struttura organizzativa denominata Direttivo composto dai Primary Officers, che viene formato dallo Sponsoring Dealer, il quale nomina un Director e insieme a lui sceglie i componenti del Direttivo stesso. Il Director, ascoltando il parere degli altri membri del Direttivo e previo benestare dello Sponsoring Dealer, provvederà a suo giudizio, a scegliere e nominare i Discretionary Officer.
I Primary Officer sono scelti tra i Soci Effettivi che abbiano ricoperto incarichi come Discretionary Officer in modo efficace per almeno un anno solare. I Discretionary Officer sono scelti tra i Soci Effettivi che siano tali da almeno due anni solari. Gli Officer devono condividere in pieno lo spirito HOG, porre al primo posto il bene del Chapter ed essere garanti del buon nome dello Sponsoring Dealer. Gli Officer che durante l’anno non siano stati in grado di portare a compimento gli obblighi derivanti dal loro ufficio decadranno dal proprio incarico; tale decisione sarà presa dall’unanimità del Direttivo per i Discretionary Officers, dal Director per i Primary Officers, e dallo Sponsoring Dealer per il Director. Gli Officer non vengono meno agli obblighi legati allo status di Socio Effettivo.
In ogni caso la scelta dovrà essere orientata nel senso del merito personale e mai come premio. In casi eccezionali lo Sponsoring Dealer potrà nominare Officer un socio che non abbia le prerogative di anzianità suddette, ma che abbia palesi capacità relative al ruolo da ricoprire.
Inoltre Il ruolo di Road Captain potrà essere ricoperto solo dopo aver fatto almeno un anno di affiancamento con un Road Captain effettivo assegnato dal Director, previa richiesta del Socio al Director. La richiesta può essere fatta dai Soci Effettivi. L’affiancamento terminerà quando il Road Captain riterrà più opportuno, da quel momento il Socio sarà candidato valido per il ruolo di Road Captain.
I ruoli sono:

I “Primary Officers”:

  • Director: nominato dallo Sponsoring Dealer, è il responsabile del Chapter, fa rispettare i regolamenti H.O.G., conduce i meeting di gruppo, gestisce i raduni del Chapter e gestisce e coordina le responsabilità degli Officer del Chapter;

  • Assistant Director: nominato dallo Sponsoring Dealer e dal Director, è responsabile della promozione delle iscrizioni, dell’orientamento degli iscritti, della ritenzione degli iscritti e dell’informazione degli iscritti al Chapter sui programmi dell’H.O.G.®.

  • Treasurer: nominato dallo Sponsoring Dealer e dal Director, è responsabile della raccolta e del pagamento dei fondi del Chapter, delle relazioni mensili sulle transazioni finanziarie allo Sponsoring Dealer, dell’adesione a tutte le esigenze di registrazione e di rendicontazione delle entrate

  • Secretary: nominato dallo Sponsoring Dealer e dal Director, è responsabile dell’amministrazione e della gestione dei verbali delle riunioni, delle relazioni annuali, delle relazioni sui soci sul sito members.hog.com, dell’assicurazione e della documentazione legale, dei comunicati relativi agli eventi e dei comunicati relativi alle iscrizioni. Tale documentazione permanente sarà conservata presso lo Sponsoring Dealer.


I “Discretionary Officers” queste posizioni di Officer sono facoltative e a discrezione dello Sponsoring Dealer. Le mansioni e le responsabilità degli Officer del Chapter discrezionali possono comprendere quanto segue:

  • Activity Officer: assistenza nella pianificazione e nell’amministrazione degli eventi del Chapter.

  • Membership Officer: assisterà il Secretary del Chapter nelle sue mansioni legate ai soci.

  • Head Road Captain: assistenza nella pianificazione delle escursioni del Chapter, è responsabile dei Road Captain.

  • Road Captain: assiste nella conduzione del Gruppo lungo il percorso previsto.

  • Safety Officer : fornisce ai soci del Chapter informazioni relative alla disponibilità di addestramento per motociclisti. Assicura soccorso e assistenza stradale lungo il percorso previsto.

  • Webmaster: raccolta e organizzazione dei contenuti del sito web e dei siti dei social media (FaceBook, Twitter, ecc.) del Chapter e ottenimento dell’approvazione dello Sponsoring Dealer prima della pubblicazione. Il sito web e i siti dei social media del Chapter devono aderire alle direttive per Internet dei Chapter H.O.G.®.

  • Editor: raccolta e organizzazione di della comunicazione del Chapter in tutte le sue forme. Garantisce che la comunicazione del Chapter in tutte le sue forme sia approvata dallo Sponsoring Dealer prima della sua pubblicazione o distribuzione.

  • Historian: preparazione e manutenzione di un resoconto scritto sulla cronologia del Chapter, incluse posizioni degli Officers ed attività svolte dal Chapter

  • Photographer: raccolta e organizzazione delle immagini del Chapter da usare nelle comunicazioni del Chapter, nel web e negli album cronologici del Chapter.

  • Lady of Harley Officer : Incoraggiamento delle iscritte a partecipare attivamente alle attività del Chapter..


Gli “Honorary Titles” sono titoli assegnati come riconoscimento per il lavoro svolto dagli ex officers o come speciali riconoscimenti. I Soci che hanno titolo di fregiarsi delle seguenti cariche onorarie, sono esentati dagli obblighi di partecipazione associati allo status di Socio Effettivo (art. 6 punti dall’1 al 4).

  • Past Director: può fregiarsi di tale titolo chi ha ricoperto la carica di Director, inoltre i Past Director fungono da consiglieri per il Director in carica, che dovrà rispettarli ed ascoltarli. I consigli dei Past Director non vincolano le decisioni del Director in Carica che è e rimane responsabile ultimo delle proprie scelte.;

  • Past Officer: può fregiarsi di tale titolo chi ha ricoperto una carica di Primary Officer;

  • Ambassador: può fregiarsi di tale titolo chi ha ricoperto una carica di Discretionary Officer e che si sia distinto nel legare con altri Chapter e che abbia contribuito ad onorare il nome del Ravenna Chapter durante i raduni di altri Chapter HOG nazionali ed esteri. Per farne richiesta il socio dovrà esibire al direttivo le dichiarazioni positive di almeno 4 Chapter HOG.

  • Charter Member: possono fregiarsi di tale titolo coloro i quali erano tra i soci fondatori del Ravenna Chapter;

  • Masters; possono fregiarsi di tale titolo coloro i quali siano stati iscritti durante il periodo di fondazione del Chapter (dal 1998 al 2002) e che abbiano conseguito lo status di Socio Effettivo;

Art. 5 – Soci Aspiranti del Ravenna Chapter sono denominati tutti i possessori di Harley Davidson (o i loro passeggeri) iscritti all’H.O.G., che abbiano fatto richiesta di far parte del Ravenna Chapter, siano in regola con la iscrizione annuale al Chapter, ed essere clienti della concessionaria Harley Davidson Ravenna.
L’iscrizione come S
ocio Aspirante dà diritto a partecipare agli eventi Ufficiali HOG nelle liste del Ravenna Chapter, alla copertura assicurativa RC durante gli eventi ufficiali organizzati dal Ravenna Chapter, ad essere tenuto tempestivamente aggiornato sulla vita del Chapter e a partecipare alla riunione plenaria annuale (presentazione dei programmi dell’anno).
Art. 6 – Soci Effettivi del Ravenna Chapter sono denominati tutti i possessori di Harley Davidson (o i loro passeggeri) iscritti all’H.O.G., che abbiano ricevuto la patch grande, che siano in regola con la quota annuale al Chapter e siano clienti della concessionaria Harley Davidson Ravenna.
Il socio effettivo è tenuto a:
  • partecipare ad almeno 3 eventi, tra quelli specificatamente segnalati e cosiddetti speciali, presenti nel calendario ufficiale del Ravenna Chapter. (da questo obbligo sono esonerati i soci che si fregiano di un titolo onorario);
  • partecipare all’evento ufficiale del Ravenna Chapter (dal 1998 chiamato Sangiovese Tour);
  • partecipare ad ogni evento straordinario che il Direttivo consideri di importanza vitale per il Chapter;
  • partecipare alla cena di fine anno (cena delle patchature)
  • impegnarsi a mantenere alto il nome del Ravenna Chapter e dello sponsoring dealer Harley-Davidson Ravenna.

Art. 7 – I Soci Aspiranti , ad insindacabile giudizio del Director che si consulterà con il Direttivo, saranno ammessi come Soci Effettivi dopo un periodo di prova di almeno due anni, durante il quale dovranno dimostrare il loro interesse ad amalgamarsi con il gruppo, a seguirne i principi che ne regolano lo statuto, oltre a partecipare ai suoi eventi. Al primo rinnovo, il Socio Aspirante riceverà la patch piccola. In ogni caso l’iscrizione al Chapter non dà in nessun modo diritto a diventare Socio Effettivo.

Art. 8 – L’iscrizione al Ravenna Chapter per i nuovi Soci Aspiranti potrà avvenire in qualsiasi periodo dell’anno solare. L’iscrizione e la quota associativa di rinnovo dovrà essere interamente versata entro la data comunicata dal Chapter.
Lo Sponsoring Dealer può sospendere o abrogare l'iscrizione di una persona al Chapter sponsorizzato, se, a sua esclusiva discrezione, stabilisce che la condotta di un iscritto è indesiderabile o contraria agli interessi dello Sponsoring Dealer stesso.

Art. 9 – La Quota Associativa annuale è fissata per l’anno 2015 in 20€.

Il Direttivo si riserva di variare annualmente la quota associativa annuale.

Art. 10 - La partecipazione agli eventi di ospiti, fidanzate/i, mogli/mariti, figlie/figli e amici non iscritti al Ravenna Chapter comporta una quota di partecipazione maggiorata a seconda del tipo di evento. Sarà cura del Direttivo comunicare se e di quanto verrà aumentata la quota per i non Soci.

Art. 11 – È compito del Socio far pervenire al Tesoriere, entro la fine di dicembre di ogni anno:

  • La quota contributiva annuale
  • La liberatoria con lo scarico di responsabilità debitamente firmato e compilato
  • L'accettazione del presente regolamento interno e dello statuto HOG
  • La distinta delle Patch eventualmente in proprio possesso.
La mancata compilazione e firma di detti moduli e/o il mancato pagamento della quota farà automaticamente decadere l’iscrizione del Socio a partire dal 1° gennaio dell’anno successivo.

Art. 12 – La scadenza dell'iscrizione all'H.O.G. o il mancato rinnovo determinano automaticamente la revoca dell'iscrizione al Ravenna Chapter senza il rimborso della quota di iscrizione, e il decadimento di ogni carica eventualmente ricoperta.

Art. 13 – Tutti i Soci e i loro ospiti partecipano di propria volontà e a loro esclusivo rischio alle attività del Chapter. La H.O.G., lo Sponsoring Dealer, il Ravenna Chapter e i suoi Officers saranno esonerati e non subiranno alcuna conseguenza civile e penale da parte di iscritti e/o loro ospiti per qualsiasi danno o perdita subita da loro o dalle loro proprietà, risultanti dalla partecipazione alle varie attività.

Art. 14 – Le Patch devono essere cucite in modo adeguato, sul giubbotto o sul gilet, secondo le indicazioni del Direttivo e vanno indossate ad ogni evento a cui partecipa il gruppo. Le Patch sono date in comodato d’uso non gratuito. In caso di dimissioni o di espulsione, il Socio dovrà rendere le Patch al Ravenna Chapter (in dipendenza dei casi, baffo grande, baffi delle cariche ricoperte, e baffo piccolo), che provvederà al rimborso parziale della spesa sostenuta. Le Patch vengono date per il solo uso personale e non possono essere cedute a terzi.

Art. 15 – Gli iscritti al Ravenna Chapter non possono essere contemporaneamente iscritti ad un altro Chapter HOG o ad altro gruppo/club motociclistico che si rifaccia al mondo Harley-Davidson.

Art. 16 – Il Socio del Ravenna Chapter deve partecipare in maniera positiva e propositiva alla vita del gruppo, dovrà tenere un comportamento corretto verso gli altri Soci e/o Ospiti, facendo in modo che tutti si sentano a proprio agio. Il Socio stimolerà e promuoverà la partecipazione dei nuovi iscritti e segnalerà al Direttivo situazioni, fatti e/o inadempienze che a Suo giudizio possano influire negativamente sul gruppo e/o sulla sua immagine. Nel caso di eventi ritenuti importanti o gravi, o comunque in qualche modo ritenuti lesivi per il socio medesimo, saranno accettate solo comunicazioni scritte e non anonime.

Art. 17– Durante gli spostamenti in moto, i Soci devono mantenere la compattezza del gruppo, viaggiando secondo le direttive dei Road Captains e dei Safety Officers, ed aiutandosi in caso di necessità. Gli stessi sono tenuti ad osservare le norme di sicurezza durante i Run.

Art. 18 – Il Socio è tenuto ad informarsi su eventi, orari e punti d’incontro, mettendosi in contatto con un esponente del Direttivo, contattando l’incaricato del Chapter o consultando il nostro sito internet. Il Direttivo comunicherà gli eventi in programma attraverso l’uso del sito internet, della pagina ufficiale del Chapter su FaceBook e con l’invio di sms. Tutti i Soci per partecipare agli eventi organizzati, sono tenuti a rispondere alle comunicazioni interne inviate dal direttivo tramite SMS atte a raccogliere le conferme di partecipazione ai run. Tale risposta si rende necessaria anche in caso di conferma negativa ed è ritenuta valida solo se inviata entro la data di scadenza inclusa nel messaggio.

Art. 19 – Il Socio è tenuto a presentarsi alle partenze degli eventi con il pieno già fatto e con la moto in ordine.
I Soci devono garantire sempre la perfetta messa a punto della loro motocicletta. Tutti gli elementi critici che determinano la sicurezza di marcia, quali gomme, freni, impianto di illuminazione, frecce, specchietti retrovisori, ammortizzatori e sospensioni, non dovranno in alcun modo determinare potenziale pericolo per se stessi o per gli altri Soci che viaggiano in gruppo. Nel caso in cui alla partenza di run o manifestazioni, o eventi, vengano a mancare le condizioni di sicurezza per gli elementi sopracitati, o anche solo per uno di essi, sarà facoltà del Ravenna Chapter sospendere temporaneamente dalla attività il Socio responsabile e proprietario del mezzo. Le Cariche adibite a questo controllo sono nello specifico: lo Sponsoring Dealer, il Director, il responsabile della sicurezza Safety Officer, e l'Head Road Captain.
Il
Socio è tenuto a essere puntuale e rispettare gli orari di partenza e ripartenza dopo le soste durante i Run. E’ definito in 15 minuti massimo il tempo d’attesa per eventuali ritardatari. In caso vi siano dei problemi il Socio è tenuto a mettersi al più presto in contatto con qualche esponente del Direttivo o con il responsabile del gruppo dell’occasione.

Art. 20 - Prenotazioni. Per gli eventi che richiedono la prenotazione di alberghi, ristoranti o l’ingresso ad un evento, viene richiesta una quota di anticipo, o all’occorrenza, a saldo, a copertura delle spese sostenute dal Chapter. Nel programma di ogni evento verranno comunicate le varie modalità di pagamento e partecipazione. Il Socio è tenuto a rispettare le date di iscrizione e le modalità di versamento delle quote. Nel caso non vengano rispettate le modalità di cui sopra il Socio non verrà iscritto all’evento interessato e il Chapter non si assumerà nessuna responsabilità su successive organizzazioni private e/o personali. Il Socio che si iscrive e, non partecipa all’evento, non avrà diritto a nessun rimborso della quota versata.

Art. 21 – Il Socio è invitato a partecipare alle riunioni del Chapter e al sabato in Concessionaria.

Art. 22 – I Soci del Ravenna Chapter sono tenuti a mantenere un comportamento rispettoso nei confronti di tutti gli altri Soci, del Dealer, dei tecnici della Concessionaria e a rispettare le indicazioni del proprio Direttivo, le Regole della H.O.G. e le Regole del presente Statuto. In caso di inadempienze, di comportamento scorretto o nel caso un Socio non si comporti in linea con lo spirito del gruppo verrà espulso immediatamente.

Art. 23 - Qualunque Socio può e deve partecipare attivamente alla vita del Chapter. A seconda delle proprie possibilità, facoltà e attitudini a questo è richiesta collaborazione, aiuto e supporto, purché avvenga nel pieno rispetto dei ruoli e delle competenze del Direttivo, che ne regola le varie attività. Ogni Socio può e deve sentirsi parte integrante e importante delle attività del Chapter stesso e il suo contributo è apprezzato e di fondamentale stimolo per il proseguo delle nostre attività.

Art. 24 – I componenti del Direttivo e gli Officers sono consapevoli delle responsabilità e degli obblighi che si assumono nei confronti del gruppo e si devono adoperare nell’interesse e per mantenere l’unità del gruppo stesso. Il Director, dopo essersi consultato con lo Sponsoring Dealer e con almeno altri due membri del Direttivo, ha la facoltà, in caso di inadempienze o di comportamento non in linea con lo spirito del gruppo, di revocare durante l’anno le cariche ad un Officer.
I componenti del Direttivo, in caso di assenza del Director, assumono la responsabilità del Chapter nell’ordine riportato al paragrafo 4.

Art. 25 – Il regolamento è consultabile sul nostro sito internet o presso la Concessionaria Harley Davidson di Ravenna e ha validità per l’anno solare. Il Direttivo, in accordo con la Concessionaria e, per conoscenza, alla HOG, può apportare modifiche al regolamento senza farne comunicazione preventiva ai soci, ma le modifiche avranno validità a partire dal primo gennaio dell’anno successivo.

Art. 26 – Problemi e controversie. Nel caso in cui un Socio intenda segnalare il comportamento scorretto di qualsiasi altro Socio e/o si senta offeso per un qualsiasi motivo, o penalizzato per una qualsiasi ragione, il Socio è invitato a segnalarlo al Director o al Segretario del Chapter nel più breve tempo possibile e nelle forme che riterrà più opportune. Gli Officer avranno la facoltà di adoperarsi fattivamente per la risoluzione delle controversie e per collaborare affinché vi sia una soluzione conciliativa e concordata di ogni controversia o chiarimenti per eventuali equivoci che possono caratterizzare la vita sociale del gruppo. Nel caso in cui la controversia o il chiarimento abbia per oggetto qualsiasi attività della concessionaria , non da ultimo eventuali interventi in garanzia , preventivi o prezzi applicati ai singoli soci , ciascun membro del Chapter può chiedere al director e/o al segretario un consiglio , una spiegazione e/o un incontro in via riservata affinché si possa verificare una composizione bonaria della vicenda sempre nel rispetto dello spirito del gruppo e del rapporto che il Chapter ha con la concessionaria di appartenenza.

Art. 27 – Espulsione del socio - Può accadere che un socio abbia tenuto un comportamento non rispettoso dei principi cardine che regolano la vita del Chapter (rispetto reciproco, spirito di solidarietà, passione per la moto). Nel qual caso spetta al Director o al Segretario comunicare al socio “inadempiente”, per le vie che riterrà più opportune, la censura per l’inidoneità dell’atteggiamento. Nei casi più gravi e solo dopo una censura il Direttivo può provvedere ad un provvedimento di espulsione. Tale provvedimento deve essere preso a maggioranza degli Officer e avvallato dal Dealer che ha comunque sempre il diritto di respingere la proposta di espulsione.